venerdì 21 luglio 2017

Radio Vaticana
“Annuncio, unità e carità”: sono i tre pilastri che il cardinale Gualtiero Bassetti indica come fondamentali del suo mandato come presidente della Conferenza episcopale italiana, alla cui guida è stato nominato il 24 maggio scorso. Nella nostra intervista, l'arcivescovo di Perugia-Città della Pieve si sofferma su alcuni temi pastorali e di attualità: dal rapporto fra il vescovo e i sacerdoti alla vicenda di Charlie Gard, il bimbo di 11 mesi affetto da una rara malattia genetica, i cui genitori continuano a battersi perché non (...)
Germania
Liminski: “Il rapporto distingue bene tra le brutali punizioni e il comportamento di Georg Ratzingerˮ
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Intervista con il giornalista del Die Tagespost: «Nell'inchiesta non si parla di copertura, gli abusi sessuali che si sono verificati erano conosciuti dal direttore del coro nella misura in cui sono venuti alla luce e sono stati giudicati» -- Che cosa emerge davvero su Georg Ratzinger dal rapporto sugli abusi perpetrati ai ragazzi del coro di Ratisbona? Lo abbiamo chiesto al giornalista tedesco Jürgen Liminski che ha lavorato per “Die Weltˮ e Radio Deutschlandfunk (DLF) e oggi scrive per “Die Tagespostˮ.  (...)
Francia
Murdered priest's death marked with Mass and special monument
The Tablet
(Isabella Haberstock de Carvalho) The monument to Fr Jacques Hamel shows his death was not simply an attack on a priest, but on the values of western society. In a shocking event that opened up a new frontier of religious violence in Europe, Fr Jacques Hamel, an elderly 85-year-old French priest, was brutally murdered by two Islamic terrorists while saying Mass. Next Wednesday (26 July), at exactly the same time Fr Hamel was assassinated, Mass will be said in the Church of Sant-Étienne-du-Rouvray, in Normandy. (...)
Vatican Insider
(Luca Attanasio) Sfida all’ultima scheda tra l’attuale presidente Uhuru Keniatta e il leader dell’opposizione Odinga. Tra notizie di scontri e “hate speeches”, si diffondono timori di nuove violenze. La voce del vescovo Cornelius Arap Korir, presidente della Commissione cattolica Giustizia e Pace. Mancano poco più di due settimane alle elezioni in Kenya dell'8 agosto e, assieme alle tensioni, salgono di giorno in giorno i timori di scontri tra varie fazioni. La memoria delle violenze seguite alle elezioni del dicembre 2007, quando i morti furono oltre 1.200 e più di 400mila quelli costretti alla fuga, è ancora fresca, mentre le tensioni sociali, dovute a povertà endemiche in varie zone del Paese, siccità e corruzione diffusa nella classe politica, contribuiscono a fare salire la temperatura.  (...)
Panamà
(a cura Redazione "Il sismografo")
(LB) In occasione della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù, dal 22 al 27 gennaio 2019, Papa Francesco visiterà questa nazione centroamericana, anello di congiunzione tra il Sudamerica e l'istmo che porta in America del Nord, quattro giorni, dal 24 al 27. Il programma della visita è in elaborazione e i dettagli saranno disponibili fra marzo-aprile 2018.
Cile
El Congreso de Chile rechaza la ley del aborto contra todo pronóstico
ABC.es
La Cámara de Diputados de Chile ha rechazado el proyecto de ley impulsado por el Gobierno de Michelle Bachelet para despenalizar el aborto en tres supuestos concretos, un revés inesperado tras el 'sí' del Senado que obliga a remitir el borrador a una comisión mixta, mientras la coalición conservadora ultima los recursos ante el Tribunal Constitucional.(...)
Italia
(a cura Redazione “Il sismografo”)
Lucetta Scaraffia ha scritto oggi sull'Osservatore Romano un articolo che condivido in pieno. Dice cose vere, con tono misurato e corretto, affronta ottiche d'analisi spesso dimenticate, ignorate o sottovalutate. E' un testo che vale la pena di leggere per riflettere, per porsi domande e per provare a trovare buone risposte ("I media e il caso di Ratisbona. Due pesi e due misure").
Quando L. Scaraffia ritorna sulla questione sotto gli occhi di tutti dei "due pesi e due misure", annota che i media usano "estrema severità verso l’istituzione ecclesiastica" e poi aggiunge: "Certo, lo sappiamo bene, la Chiesa è un’istituzione speciale, e a essa viene giustamente richiesta un’esemplarità assoluta, ma questo ricorso costante a due pesi e due misure nel giudicare i suoi comportamenti e nell’attribuire responsabilità non giova a nessuno. Non giova alla chiarezza delle questioni, e non giova soprattutto quando si tenta di eliminare ingiustizie, di punire i colpevoli di violenze, di impedire che queste si ripetano."
Cambogia
Journées asiatiques de la jeunesse : la délégation cambodgienne prête à partir
Eglises d'Asie
A Yogyakarta, près de 2 000 jeunes catholiques sont attendus pour prendre part aux Journées asiatiques de la jeunesse (30 juillet - 6 août 2017). Parmi eux, une vingtaine de jeunes Cambodgiens, accompagnés de quatre responsables pastoraux. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Rinuncia
*** La carità del Papa per l’Africa orientale. Attraverso una donazione alla Fao per le popolazioni colpite dalla carestia 
Papa Francesco ha donato 25.000 euro alla Fao per sostenerne l’impegno in favore delle persone che affrontano l’insicurezza e la carestia alimentare nell’Africa orientale. Lo rende noto il sito internet dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura confermando la “promessa” fatta dal Pontefice nel messaggio inviato lo scorso 3 luglio in occasione della sessione inaugurale della quarantesima conferenza generale. In quella occasione era stato il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin a leggere il testo del messaggio papale nel quale «spinto dal desiderio di incoraggiare i Governi» annunciava di volersi unire «con un contributo al programma della Fao per fornire sementi alle famiglie rurali che vivono in aree dove si sono sommati gli effetti dei conflitti e della siccità».
Stati Uniti
Bishop: Budget ‘moral document’; House bill puts poor in ‘real jeopardy’
CNS
(Julie Asher) The U.S. House budget resolution “will place millions of poor and vulnerable people in real jeopardy” because it reduces deficits “through cuts for human needs” and by trying to slash taxes at the same time, said the chairman of the U.S. bishops’ domestic policy committee. (...)
caffestoria.it
(Simone M. Varisco) C’è una chiesa, a Milano, che per la singolare forma della sua facciata è nota come “il violoncello”. È la chiesa di Santa Maria della Sanità, sede dal 2014 della comunità maronita di Milano. Con in serbo qualche novità. *** Passarvi dinnanzi e trovarla aperta, va detto, è già di per sé un fatto singolare. Lo è ancor di più la facciata, tanto sinuosa da valerle il soprannome di “violoncello” e non soltanto perché pochi passi più avanti si trova (...)
Turchia
Ultranacionalistas turcos atacaron con pierdas la mayor sinagoga de Estambul
EFE - La Vanguardia
Un grupo ultranacionalista e islamista turco atacó anoche con pierdas la principal sinagoga de Estambul (Neve Shalom) en protesta contra las restricciones israelíes al acceso a la mezquita de Al Aqsa en Jerusalén, informa hoy el diario Hürriyet en su versión electrónica. (...)
Irlanda
Children must be priority when marriages fail – top cardinal
The Irish Catholic
(Greg Daly) One of the Pope’s closest advisers on the family has insisted that when dealing with marital breakdown, the Church must put the needs of children ahead of a simplistic application of rules. Cardinal Christoph Schönborn told The Irish Catholic that in the past the Church too often focused on sexual sins to the detriment of the wellbeing of abandoned spouses and the children of both valid and ‘irregular’ unions. (...)
Germania
Angela Merkel all’incontro di Sant’Egidio in Germania per la pace
Vatican Insider
(Iacopo Scaramuzzi) Dal 10 al 12 settembre lo “spirito di Assisi” torna a Münster e Osnabrück a 500 anni dalla riforma di Lutero: tra gli ospiti Tajani, il grande imam di al-Azhar, il cardinale centrafricano -- La cancelliera tedesca Angela Merkel aprirà l’incontro internazionale nello “spirito di Assisi” che la comunità di Sant’Egidio organizza quest’anno nelle città tedesche di Münster e Osnabrück (10-12 settembre). (...)
Spagna
Abc.es
El cardenal Ricardo Blázquez, arzobispo de Valladolid y presidente de la Conferencia Episcopal, ha sostenido hoy que la persona y el trabajo son "inseparables en el proyecto de Dios", y pedido que no haya "eternos condenados a no trabajar nunca". Blázquez ha lanzado ambas ideas a lo largo de la homilía pronunciada esta tarde durante la eucaristía conmemorativa del Movimiento Mundial de Trabajadores Cristianos (MMTC), que desde el pasado sábado reúne en la capital abulense a más de un centenar de delegados procedentes de 42 países.
Gerusalemme
Gerusalemme, scontri alla Spianata delle moschee: tre palestinesi uccisi
La Repubblica
Scontri tra polizia e reparti dell'esercito israeliano dopo che il governo ha lasciato in funzione i metal detector e inasprito le misure di sicurezza impedendo l'accesso agli under 50. Proteste anche in Cisgiordania a Hebron, Betlemme, Ramallah e Tulkarem. Fonti mediche: 200 feriti, contusi, ustionati e intossicati. Stasera il presidente palestinese Abu Mazen parlerà alla Nazione (...)
Vaticano
As latest Vatican trial opens, is it time to dust off ‘About Doctrine’?
Crux
(John L. Allen Jr.) Back in the 19th century, French novelist and journalist Edmond About was considered the Tocqueville of the Papal States, and he had a fairly cynical view of papal justice. As the latest Vatican trial opens, it's interesting to apply his tests. There's also some question marks about the timing of the trial, and a juicy irony waiting to be exploited surrounding the name of one of the defense lawyers. (...)
Stati Uniti
Jewish, Christian and Muslim National Religious Leaders Unite for Israeli-Palestinian Peace
USCCB
July 21, 2017. WASHINGTON—In a letter to President Donald J. Trump, thirty-five Jewish, Christian and Muslim national religious leaders agree that Israeli-Palestinian peace is possible. They believe, “based on the legitimate, long-standing aspirations of Israelis and Palestinians for national self-determination and security, a two-state solution still represents the most realistic way to meet essential interests of both peoples and to resolve the conflict.”
Vaticano
Gli istituti secolari alla luce dell’«Evangelii gaudium». Uscire nel mondo
L'Osservatore Romano
Settant'anni dopo. Pubblichiamo stralci della relazione dell’arcivescovo segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica tenuta a Madrid nei giorni scorsi sul tema «Gli istituti secolari alla luce di Evangelii gaudium». Si tratta di un contributo del presule francescano alla consegna del Pontefice per mantenere vivo il carisma della secolarità e “rivisitarne” l’identità, a settant’anni dalla costituzione apostolica di riferimento, la Provida mater ecclesia promulgata da Pio XII il 2 febbraio 1947.
Vaticano 
Parolin’s visit to Russia key step in Pope Francis’s courtship of Putin
Crux
(Claire Giangravè) If there’s one thing made clear by recent events, it’s that Pope Francis and his team does not believe the future of Catholicism will stem from the United States. A recent article by two close friends of Francis that looks at a perceived alliance between fundamentalist Evangelicals and “Catholic integralists,” frowned at what it called an “ecumenism of hate” and offered a glimpse into what may be the pope’s personal perspective in this time of deep political and social divide in the U.S. (...)
Vaticano
Nuovo consiglio di amministrazione dell’ospedale Bambino Gesù
L'Osservatore Romano
Il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, in base ai poteri conferitigli da Papa Francesco, ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, che si è insediato giovedì 20 luglio.
Ne fanno parte, oltre alla presidente Mariella Enoc: monsignor Luigi Mistò, la duchessa Maria Grazia Salviati, monsignor Mauro Rivella, la signora Valentina Bonomo in Salviati, i professori Giuseppe Dalla Torre, Patrizio Polisca e Giulio Cesare Nicotra, i monsignori Alberto Perlasca e Renzo Pegoraro, i dottori Carlo Salvatori e Maria Bianca Farina e la signora Francesca Rebecchini.

L'Osservatore Romano
Nonostante le proteste pubbliche e i richiami dell’Ue, che ha minacciato sanzioni senza precedenti in Europa, il parlamento polacco ha approvato ieri la controversa legge che cancella, di fatto, l’autonomia della magistratura.
La legge, che conferisce all’esecutivo il potere di esercitare una forte influenza sulla nomina dei giudici della corte suprema, ha ottenuto 235 voti a favore, 192 contrari e 23 astensioni. Il parlamento di Varsavia è dominato dai deputati del partito di maggioranza Diritto e Giustizia (PiS, di destra, nazionalista ed euroscettico), di Jarosław Kaczyński.
Cina
Church leaders in China remain open to dialogue with Vatican
CNA - Catholic Register
(Hannah Brockhaus) As the Catholic Church in China journeys toward a normalized relationship with the Holy See, one priest in dialogue with Chinese bishops has seen vast improvement in openness and dialogue on the part of leaders, both in the patriotic and underground Churches. (...)
Italia
I media e il caso di Ratisbona. Due pesi e due misure
L'Osservatore Romano
(Lucetta Scaraffia) Giorni fa sul «Corriere della Sera» è stata ricostruita con un certo rilievo la storia di un uomo che raccontava di avere subito all’inizio degli anni ottanta in una caserma romana violenze e stupri. Così pesanti da ridurlo per lungo tempo privo di sensi. Nonostante la gravità del caso e la difficile ripresa fisica e psichica, la vittima era stata invitata dai superiori militari a tacere, per non infangare il buon nome dell’esercito. E aveva obbedito, disperando di essere ascoltata.
Gerusalemme
Palestinian killed as Israel restricts access to Jerusalem's Old City
AFP - The Guardian
A Palestinian has died after being shot in the head in an East Jerusalem neighbourhood near the Old City, the Palestinian health ministry said, as clashes broke out in the area. Tensions have mounted over new security measures at a highly sensitive holy site and the police restricting access for Muslim prayers. (...)
catholicherald.co.uk
An investigation found at least 547 former members of the Regensburg Domspatzen boys choir were subjected to some form of abuse. Cardinal Gerhard Müller has been strongly criticised by an investigation into abuse at the Regensburg choir school. More than 500 boys suffered abuse at the hands of dozens of teachers and priests at the school that trains the prestigious boys’ choir of the Regensburg Cathedral in Germany, said an independent investigator. Former students of the Domspatzen choir reported (...)
Vaticano
Minori migranti: p. Baggio (Santa Sede), “vittime innocenti di politiche restrittive contro irregolarità”
SIR
“Sempre più Paesi stanno adottando politiche più restrittive al fine di eliminare ogni forma di irregolarità migratoria. I minori sono spesso vittime innocenti di tali misure drastiche”, invece il Papa “insiste sul dovere di risolvere e di regolarizzare la posizione dei migranti minorenni”. Lo ha detto padre Fabio Baggio, sottosegretario della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale,  (...)
Vaticano
The clergy's task is unfinished in confronting sex abuse
NC Reporter
(Tom Roberts) The story of Marie Collins, an Irish victim of clergy sex abuse and a witness of unimpeachable integrity, is a dual tale of how far the church has come in acknowledging and handling the scandal and of how wholly and demonstrably incapable the Catholic clerical culture is of dealing with its own sin. (...)
Vaticano
Müller, antiguo obispo de Ratisbona, asegura que fue quién abrió la investigación sobre abusos sexuales
La Vanguardia
El antiguo obispo de Ratisbona y cardenal alemán Gerhard Ludwig Müller, destituido recientemente por el Papa Francisco como prefecto de la Congregación para la Doctrina de la Fe, ha asegurado que comenzó él mismo el proceso de investigación sobre los abusos sexuales a niños del coro de la catedral de Ratisbona (Alemania). (...) 
Mali
Mali : Tout le peuple malien accueille avec joie la nomination de Mgr Zerbo
AED
L’Église malienne a célébré, le 21 mai, la nomination du premier cardinal malien, Mgr Jean Zerbo (devenu officiellement cardinal le 28 juin). Elle a aussi été secouée, le 30 mai, par un article accusant les évêques maliens de détournements de fonds. Des faits fermement réfutés par la conférence épiscopale dans un communiqué du 1er juin. Mgr Jonas Dembélé, évêque de Kayes, réagit à ces évènements tout en souhaitant la paix, encore précaire au Mali malgré des signes d’amélioration. (...)
temoignagechretien.fr
(Laurent Lemoine) Sex and drugs... c’est rock and roll au Vatican. Ce qui pourrait être une opportunité pour François, en lui permettant de se débarrasser de cardinaux encombrants, pourrait aussi se retourner contre lui, tant ces scandales étouffent ses efforts réformateurs. Le cardinal Vingt-Trois déconseillait un jour vivement de regarder l’Église par la lorgnette du Vatican. Une résolution bien difficile à tenir quand cette institution voudrait énoncer des comportements dits « non négociables », au moment précis (...)
Venezuela
Venezuela. Urosa: conseguenze tragiche se Costituente va avanti
Radio Vaticana
E’ di almeno due morti il bilancio degli scontri seguiti alle manifestazioni di ieri in Venezuela, in occasione dello sciopero generale di 24 ore proclamato dalle opposizioni contro il presidente Nicolas Maduro. Le vittime sono due giovani: un ragazzo di 24 anni ucciso a Los Teques, una città a 40 chilometri dalla capitale Caracas, e un 23enne ucciso a Valencia, nel Nord del Paese. (...)
Congo (Rep. Dem.)
Les députés du Nord-Kivu dénoncent l’émergence généralisée des nouveaux foyers d’insécurité à Beni
Radio Okapi
Le Caucus des députés du Nord-Kivu, principalement ceux  de Beni, Lubero et Butembo ont dénoncé, dans une déclaration à la presse jeudi 20 juillet, l’émergence généralisée de nouveaux foyers d’insécurité notamment dans la ville et le territoire de Beni. Ils dénoncent l’occupation insuffisante du terrain par les FARDC, la Police nationale et les autres services de sécurité en territoire de Lubero. (...)
Iraq
Iraq's Catholic Patriarch Visits Damaged Churches In Mosul
RFERL
Patriarch Louis Sako, the head of Iraq's Chaldean Catholic Church, visited Mosul on July 20, touring churches left badly damaged during the city's occupation by Islamic State militants. Iraqi forces declared victory over the extremist group in Mosul earlier this month. Sako has called for Christians to return to Mosul, but he warned that the region remains unstable and the return of the Christian community will take time.  (...)
Iraq
Patriarcato caldeo: c'è chi vuole mettere le mani sulla Piana di Ninive
Fides
C'è un “tentativo di mettere le mani sulle città della Piana di Ninive, attraverso lotte pubbliche o manovre occulte”, che “esercitano effetti negativi per le popolazioni autoctone di questa terra”. Così, con parole decise, il Patriarcato di Babilonia dei caldei interviene sulle vicende che negli ultimi mesi vanno sempre più delineando la Piana di Ninive come una sorta di “area contesa”, (...) 
(en) Statement on Nineveh Plain  (Chaldean Patriarchate)
USCCB
The V Encuentro announced the winners of the Nuestra Alegría Viral Video Challenge via social media. Twenty-two groups of young Hispanic/Latino Catholics across the nation submitted entries for the viral video challenge representing 11 of the 14 episcopal regions in the United States and spanning 16 states. Young people across the nation were invited to create their own movements and gestures to the official youth and young adult song, Nuestra Alegría, for the V Encuentro. This challenge was launched as a means to encourage the participation of young Hispanic Catholics.
Camerun
Morte del Vescovo di Bafia: la Conferenza Episcopale presenta denuncia per omicidio
Fides
I Vescovi del Camerun hanno intentato un’azione legale per avviare un’indagine sulla morte di Sua Ecc. Mons. Jean-Marie Benoît Bala, Vescovo di Bafia, il cui corpo era stato ritrovato nel fiume Sanaga, il 2 giugno. I Vescovi hanno subito chiarito che Mons. Bala è stato vittima di un omicidio, smentendo ogni ipotesi di suicidio. (...)
es.presidencia.gov.co
​“El Papa Francisco nos visitará en menos de dos meses y viene para invitarnos precisamente a eso, a que dejemos atrás las diferencias y demos ‘el primer paso’ para la reconciliación entre los colombianos, para que todos empujemos en la misma dirección, que no es otra que el progreso, el desarrollo y la paz de Colombia”, subrayó el Jefe del Estado en la instalación de las sesiones ordinarias del Congreso 2017-2018. El Presidente de la República, Juan Manuel Santos Calderón, hizo este jueves un llamado a superar la polarización, el negativismo, la confrontación y la difamación, que contaminan el espíritu nacional. (...)
Congo (Rep. Dem.)
Beni: tre giorni di “città morta” per chiedere la liberazione dei due preti rapiti
Fides
Tre giorni di “città morta” per esigere la liberazione immediata dei due sacerdoti rapiti domenica 16 luglio. Lo ha decretato ieri, 20 luglio, la società civile di Beni nella Provincia del Nord Kivu, nell’est della Repubblica Democratica del Congo. I due sacerdoti, don Pierre Akilimali e don Charles Kipasa sono stati prelevati da sconosciuti nella parrocchia di Notre-Dame des Anges di Bunyuka, (...)
scmp.com
(Viola Zhou) Top political adviser Yu Zhengsheng, the fourth-ranked member of the Communist Party, met leaders of the Chinese Catholic Patriotic Association on Wednesday as it celebrated its 60th anniversary at the Great Hall of the People in Beijing. Yu called on the association to adhere to the sinicization of the religion, Xinhua reported. “Interpretations of the teachings and dogmas should match the needs of China’s development and the great traditional culture ... and proactively fit into the Chinese characteristics of a socialist society,” Xinhua quoted him as telling the group. (...)
China Will Now Punish Party Members Who Believe in a Religion (Nextsharh)
SIR
“La Chiesa in Polonia fa appello a tutti i gruppi politici affinché giungano ad un accordo volto al bene comune della Polonia e dei suoi cittadini”. Lo dichiara al Sir il portavoce dell’episcopato, don Pawel Rytel-Andrianik, riferendosi alla complicata situazione interna del Paese dove il Parlamento sta per adottare una riforma del sistema giudiziario (...)
Gerusalemme
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Damiano Serpi - ©copyright) In questi giorni si respira un’aria molto pesante dentro le mura della Gerusalemme Vecchia. Gli anziani, quelli che ne hanno visto tante all’interno di quella terra contesa da tutti, parlano a mezza voce tra i negozi del suk o seduti sulle stradine lastricate di pietra dove i pellegrini scattano foto ad ogni angolo che ricorda la storia raccontata nella Bibbia e nei Vangeli. Succederà ancora qualcosa, purtroppo sarà così e bisognerà contare altre vittime. La violenza, l’odio sono tornati e questa volta hanno costretto gli uomini a scegliere come teatro uno dei luoghi più santi della città, la Spianata delle Moschee.
Cile La Tercera
(Fredy Palomera) A través de un discurso público y como parte del programa del encuentro del Papa Fancisco con la comunidad cristiana en Temuco, en enero próximo, la Multigremial de La Araucanía pretende dar a conocer su versión sobre las situaciones de violencia que se viven en el sur del país. La información la entregó el presidente del gremio, Luciano Rivas, durante el informe semestral del barómetro sobre hitos de violencia rural en las regiones del Biobío, La Araucanía y Los Ríos. En ese informe se registró un baja en el número de incidentes. (...)
Venezuela
Giornata di preghiera e digiuno per il paese, altri due morti durante lo sciopero di ieri
Fides
Si svolge oggi, venerdì 21 luglio, la Giornata di preghiera e di digiuno per la libertà, la giustizia e la pace in Venezuela, promossa dalla Conferenza Episcopale Venezuelana per chiedere a Dio di benedire gli sforzi dei venezuelani. Nella nota (...)
Vaticano
Afrique de l’Est: Le Pape François fait un don à la FAO afin d’aider les populations touchées par les conflits et la sécheresse
FAO
Le geste vise à encourager les gouvernements à soutenir l’intervention d’urgence de la FAO --   Dans le cadre d'une initiative sans précédent, le Pape François a donné 25 000 euros à la FAO en vue de soutenir les efforts de l'Organisation visant à aider les populations confrontées à l'insécurité alimentaire et à la famine en Afrique de l'Est. (...) 
Stati Uniti
U.S. Bishops Domestic Justice Chairman Exhorts Senate For More Reasonable Approach on Health Care
USCCB
July 21, 2017. WASHINGTON—In light of uncertainty about how the Senate will proceed on health care in the coming days, Bishop Frank J. Dewane of Venice, Florida, Chairman of the U.S. Bishops’ Committee on Domestic Justice and Human Development, called on the Senate to fix problems with the Affordable Care Act (ACA) in a more narrow way, rather than repeal it without an adequate replacement.
Efe - wradio
El papa Francisco ha realizado una donación simbólica de 25.000 euros a la Organización de la ONU para la Alimentación y la Agricultura (FAO) en apoyo de las personas afectadas por el hambre en el este de África. La FAO informó en un comunicado de que el pontífice, en una medida "sin precedentes", ha decidido contribuir a un programa de la agencia que proporciona en esa región semillas a las familias rurales que sufren el impacto combinado de los conflictos y la sequía. (...)
Gerusalemme
Israel limits Muslim access to Jerusalem site amid tensions
abcNews
Israel police severely restricted Muslim access to a contested shrine in Jerusalem's Old City on Friday to prevent protests over the installation of metal detectors at the holy site. Police set up a series of checkpoints, turning away worshippers heading to Jerusalem from Israel and the West Bank. About 3,000 officers were deployed around the Old City, barring entry to Muslim men under the age of 50, except for area residents.(...)
NC Reporter
(Michael Sean Winters)  Yesterday, I considered ways that the Civiltà Cattolica article by Jesuit Fr. Antonio Spadaro and Rev. Marcelo Figueroa challenged the Christian and Catholic left as well as its obvious targets on the right. Last Monday, I had responded to a particular rebuttal of that article, penned by Fr. Raymond de Souza. Today, I wish to carry the conversation a step further by addressing concerns raised by an additional rebuttal and Monday (...)
NC Reporter
(Thomas Reese) When talking to reporters writing on the Catholic Church, I normally avoid words like “extraordinary, unique, unprecedented, etc.” Pope Francis has sometimes forced me to use such words, and the latest editorial in La Civiltà Cattolica certainly deserves such a characterization. “Evangelical fundamentalism and Catholic intregralism in the USA: A surprising ecumenism,” by Jesuit Fr. Antonio Spadaro and Presbyterian pastor Marcelo Figueroa is extraordinary. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
Rinuncia del Vescovo di Keetmanshoop (Namibia)
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Keetmanshoop (Namibia), presentata da S.E. Mons. Philipp Pöllitzer.

Vaticano
L'attico di Bertone pagato due volte, domande sul processo
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Dai documenti emerge che il Governatorato ha sostenuto una seconda volta (con i soldi del cardinale) le spese già saldate dalla Fondazione Bambino Gesù. Non esiste una nuova lettera-memoria dell'ex Segretario di Stato -- Il processo vaticano che vede imputati il manager del Bambino Gesù Giuseppe Profiti e il tesoriere Massimo Spina, (...)
Gerusalemme
Terra Santa: 800 anni di presenza francescana. Patton: “L’incontro non solo è possibile ma è necessario”
SIR
(Daniele Rocchi) Nel 2017 ricorrono gli 800 anni di presenza francescana in Terra Santa. Come Francesco, che volle incontrare e dialogare con il Sultano Melek-al-Kamel, mentre infuriava la V Crociata, oggi dopo 800 anni la Custodia di Terra Santa continua ad attraversare le linee di fuoco che devastano il Medio Oriente. Una presenza viva ed efficace che lavora per la pace e la tolleranza. (...)
wradio
Monseñor Luis Manuel Alí Herrera aseguró también que esperan que más de dos millones de personas se congreguen en los diferentes recorridos que el Santo Padre realice en la ciudad. El parque Simón Bolívar de Bogotá recibirá un máximo 550.000 asistentes a la misa que oficiará el papa Francisco el 7 de septiembre en la capital colombiana, informaron hoy fuentes del Episcopado. "Tenemos ese cupo en el parque Simón Bolívar de 550.000 personas" (...)
India
Vescovi indiani al nuovo presidente: difenda la Costituzione e la legge
AsiaNews
La Conferenza episcopale indiana si congratula con Ram Nath Kovind, eletto ieri. L’ex governatore del Bihar è membro del partito nazionalista indù Bharatiya Janata Party. L’auspicio dei vescovi: “Si batta al meglio delle sue capacità per preservare, proteggere e difendere la Costituzione e la legge”. (...)
Colombia
Papa in Colombia. Mons. Urbina: da Francesco una spinta verso la pace
Radio Vaticana
Fervono i preparativi in Colombia in vista del viaggio che Papa Francesco compirà dal 6 all’11 settembre. Il Paese, dopo l'accordo di pace dell'anno scorso, che ha posto fine ad oltre mezzo secolo di guerra civile, sta tentando una difficile ricostruzione. Dopo tante violenze, il cammino della pace è ancora lungo. Il presidente dei vescovi colombiani, l'arcivescovo Oscar Urbina Ortega, in un video pubblicato sul portale della Conferenza episco (...)